Home
  • Italia

    Itinerari Italiani

    La mappa dei migliori Itinerari Italiani

    Mappa interattiva

    La mappa interattiva. Naviga tra gli Itinerari.
    Continua...

    Estero

    Itinerari Esteri

    La Mappa dei migliori Itinerari Esteri

    Mappa interattiva

    La mappa interattiva. Naviga tra gli Itinerari.
    Continua...

    Mare

    Itinerari al Mare

    La Mappa degli Itinerari al Mare

    Mappa Interattiva

    La mappa interattiva. Naviga tra gli Itinerari.
    Continua...

    Montagna

    Itinerari in Montagna

    La Mappa degli Itinerari in Montagna

    Mappa Interattiva

    La mappa interattiva. Naviga tra gli Itinerari.
    Continua...
     
  • Natale

    Itinerari di Natale

    I Migliori Itinerari di Natale

    Natale

    Itinerari di Natale
    Continua...

    Trekking

    Itinerari di Trekking

    I Migliori Itinerari di Trekking

    Trekking

    Elenco Itinerari di Trekking
    Continua...

    Bici

    Itinerari in Bici

    I Migliori Itinerari In Bici

    Bici

    Elenco Itinerari in Bici
    Continua...

    Arte

    Itinerari Artistici

    I Migliori Itinerari Artistici

    Arte

    Elenco Itinerari d' Arte
    Continua...
     

La migliore risorsa per le vostre strutture turistiche

Itinerari Italia pubblicizza le vostre strutture turistiche. Pubblica il tuo itinerario.
Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Scoprire Riccione d’inverno - 5.0 out of 5 based on 1 vote

riccione invernoQuando le spiagge si svuotano e la bella stagione lascia il posto all’inverno, la Riviera Romagnola continua ad esercitare attrattiva sui vacanzieri che per un weekend o per soggiorni un po’ più lunghi cercano località interessanti da visitare. I mesi invernali sono quelli migliori per riscoprire le bellezze nascoste delle località balneari, che oltre alle spiagge hanno molto di più da offrire.

 

In questo articolo desideriamo soffermarci a parlare di Riccione, la Perla Verde dell’Adriatico, rinomata per le sue estese spiagge dai servizi ricercati, per le dirette estive di Radio DeeJay da Viale Ceccarini e dal parco Aquafan, per il divertimento notturno nella zona del Marano dove gli stabilimenti balneari si trasformano, dopo il tramonto, in ristoranti e disco-pub sulla sabbia.


Questo è ciò che fa di Riccione una delle mete più gettonate per le vacanze estive. Ma dall’autunno alla primavera sono tantissime le cose da fare e da vedere a Riccione.

 

Innanzitutto questa terra si contraddistingue per la cucina tipica: artigianale, piena di gusto, preparata con ingredienti freschi e genuini. Per cui durante il vostro soggiorno a Riccione non rinunciate a piacevoli momenti a tavola assaporando i piatti della tradizione romagnola. Per i vostri pranzi e le vostre cene provate le golose piadine farcite o i deliziosi primi piatti fatti a mano come i passatelli o gli strozzapreti, oppure i freschi menu di pesce pescato nell’Adriatico e magari un accompagnamento con dell’ottimo Sangiovese. Questo è uno dei modi migliori per trascorrere qualche ora di piacere e relax, deliziando il palato.

Leggi tutto...

Cinque curiosità su Ostia Antica - 4.0 out of 5 based on 1 vote

Castello di giulio II foto 8Per i turisti più avventurosi, i dintorni di Roma si prospettano essere ricchi di "chicche nascoste", angoli atavici e storie intriganti da scoprire, conoscere, sviscerare ed ammirare. Spesso però i siti archeologici laziali non vengono considerati come mete di interesse turistico, a dispetto dei monumenti romani che calamitano totalmente l'attenzione dei visitatori. Ma quello che molti non sanno è che uscire dal territorio limitato dell'Urbe può rivelare sorprese bellissime ed inaspettate.

Una visita ad Ostia Antica ad esempio, a pochi chilometri da Roma, non farebbe altro che svelare che il sito non è affatto un ammasso di sassi e rovine quanto piuttosto un imponente pezzo di Storia che, se conosciuto e capito, è ancora in grado di emozionare i visitatori, indipendentemente che questi possiedano o meno una cultura storico-archeologica. Ma quali sono allora le curiosità da scoprire sulla città che fu in assoluto la prima colonia romana?

 

Anzitutto ci si deve chiedere se qualcuno si aspetterebbe mai di trovare moli e navi in una zona lontana oltre 3 chilometri dal mare. Lo pensate possibile? Probabilmente no, eppure all'interno degli scavi di Ostia si trova proprio un porto. Miracolo della natura o, per essere più precisi, del Tevere che nel corso dei secoli ha depositato sedimenti e detriti, "prolungando" così oltre misura la sua foce. Rimanendo in tema, si scopre che il nome della città pare derivare proprio dallo sbocco del fiume : la parola "Ostia" affonderebbe infatti le sue radici nel termine "Ostium", che significherebbe per l'appunto "bocca" ( da intendere ovviamente come bocca del fiume ).

Leggi tutto...

1280px-2009-03-22 03-29 Sizilien 551 AetnaCosa vedere in Sicilia: Ecco la classifica TOP 20 dei luoghi da non perdere stilata sulla base dei consigli degli oltre 300.000 fan delle Vacanze in Sicilia, attraverso la pagina Facebook/IsulaSicilia

Abbiamo chiesto ai nostri fan di segnalarci i posti che li hanno colpiti di più durante le loro vacanze in Sicilia ed analizzando i risultati ottenuti abbiamo stilato una classifica con lo scopo di fornire delle valide indicazioni a chi sta pensando ad un Tour in Sicilia.

Ecco i 20 luoghi da non perdere assolutamente!

1) TAORMINA, la meta turistica più conosciuta della Sicilia;

2) SIRACUSA, città riconosciuta Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'UNESCO;

3) ERICE e TRAPANI, situate nella parte occidentale dell'isola;

4) PALERMO, città capitale della regione e la sua località balneare, MONDELLO

5) Il sito archeologico della VALLE DEI TEMPLI (Patrimonio Mondiale dell'Umanità UNESCO), e la SCALA DEI TURCHI, una spettacolare scogliera di colore bianco nei pressi di Realmonte.

6) L'ETNA (Patrimonio Mondiale dell'Umanità UNESCO), il vulcano attivo più grande d'Europa; 

7) RAGUSA IBLA, MODICA e SCICLI, riconosciute Patrimonio Mondiale dell'Umanità UNESCO per lo stile tardo-barocco;

8) CEFALU', uno delle maggiori località balneari della Sicilia;

9) Il triangolo della Sicilia sud-orientale: NOTO (Patrimonio Mondiale dell'Umanità UNESCO), la Riserva Naturale di VENDICARI e MARZAMEMI.

Leggi tutto...

Palermo: cosa fare e cosa vedere nel capoluogo siciliano - 5.0 out of 5 based on 1 vote

Venire in Sicilia vuol dire immergersi fin da subito in una sorprendente atmosfera di colori, vitalità e passione tipica di un popolo che accoglie il visitatore incantandolo fin dai primi istanti di soggiorno sull'isola. Il capoluogo della Sicilia concentra in sé tutti questi aspetti ed è per questo che la città è una delle mete imperdibili del vostro viaggio in Sicilia. Arrivare a Palermo è abbastanza semplice data la presenza di un aeroporto, Falcone-Borsellino a Punta Raisi, distante dalla città solo 30 chilometri e che collega con i principali aeroporti nazionali e internazionali.

Negli anni Palermo ha attraversato fasi di mutamento finalizzate al ripristino del suo antico splendore. La città, dopo anni di dominazione araba e normanna regala ai turisti un numero elevato di palazzi storici, chiese e fontane da visitare. Prima di iniziare il giro della città sarebbe opportuno scegliere con un certo anticipo l'hotel dove alloggiare. Dormire non è un problema, i b&b della città di Palermo and breakfast più vicino alle vostre esigenze. Il tour della città di Palermo non può certo esaurirsi in pochi giorni ma per coloro che hanno poco tempo a disposizione il consiglio è di focalizzare l'attenzione su alcuni luoghi fondamentali per conoscere la città. Il centro della città, geograficamente parlando, è rappresentato da Piazza Pretoria, famosa per le sue state di nudo, ma il cuore vero di Palermo, è rappresentato dalla Piazza dei Quattro Canti, attraversata da Corso Vittorio Emanuele e da Via Maqueda, che dividono la città idealmente in quattro aree. A breve distanza da qui troviamo il Palazzo dei Normanni, oggi sede del parlamento siciliano, costruito su una precedente costruzione di origine araba, la cui presenza in città fu tale da influenzare notevolmente la cultura del suo popolo. All'interno del Palazzo dei Normanni è possibile ammirare la Cappella Palatina e i suoi splendidi mosaici.

Leggi tutto...

Gli Itinerari di Martino

“A circa 10 miglia a sud-est di Pelagosa, giace in fondo al mare il Cacciatorpediniere Turbine e con esso dormono il sonno eterno gli eroici marinai.
Passando di là, gettate un fiore”. //Martino
 

Itinerari in Bici

“Tutte i migliori percorsi in Bici” // Matrix
 

Pubblicizza la tua struttura

Pubblicizzati

Scrivi un itinerario e parlaci della tua zona. Pubblicizza la tua struttura. Suggerisci ai turisti tutte le attività che possono svolgere.
 

Scrivi il tuo Itinerario

Scrivi il tuo Itinerario

Scrivi ed invia il tuo Itinerario. Noi lo pubblicheremo per te sul nostro sito.
 

Pianifica le tue Vacanze

Cerca il luogo migliore

Leggi i nostri itinerari e cerca il luogo migliore per le tue prossime vacanze

Cerca il tuo Itinerario

Consulta le nostre mappe

Con le nostre mappe interattive potrai trovare facilmente il luogo che ti interessa
 
Visitor counter, Heat Map, Conversion tracking, Search Rank






Italia Itinerari - La migliore risorsa per i tuoi viaggi

Naviga sul sito e pubblica i tuoi Itinerari. Cerca la migliore meta per le tue vacanze. Se vuoi scoprire di più su ItaliaItinerari.it naviga nella sezione "Come Funziona"