Toscana
Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Toscana in biciclettaLa Toscana è la regione d’Italia più visitata per la bellezza del suo patrimonio artistico.

I suoi musei contengono capolavori unici al mondo ed il paesaggio rappresenta una visione di pura armonia tra la natura rigogliosa e la semplicità dell’architettura.

Forse non tutti sanno, che oltre che per gli appassionati d’arte, la Toscana è anche il posto ideale per gli sportivi.

In Mugello, a soli 30 minuti da Firenze si apre un mondo fatto di natura, animali ed esperienze enogastronomiche davvero esclusive.

A Borgo San Lorenzo, alle pendici dell’Appennino Tosco Romagnolo, uno dei migliori country resort in Toscana organizza escursioni in bicicletta tra gli spettacolari scenari dei boschi di castagno che lo circondano.

Per questo il Mugello si qualifica come il luogo più adatto per una vacanza in famiglia alla scoperta della Toscana in bicicletta, dove i più esperti possono affrontare i percorsi più impegnativi ed i principianti hanno l’occasione di fare nuove esperienze in totale sicurezza.

ITINERARIO 1

Il primo itinerario di circa 40 chilometri presenta una pendenza massima del 10% ed è adatto anche ai ciclisti meno esperti.

Attraverso le località di San Cresci, Campestri (con i suoi 461 metri sul livello del mare è il punto più alto dell'itinerario), Dicomano e Vicchio, il percorso si snoda tra antiche chiese e case natale di famosi artisti quali Giotto e Beato Angelico.

ITINERARIO 2

Il secondo itinerario è lungo circa 37 chilometri ed ha una pendenza media compresa tra il 3 e l’8%.

Da Borgo San Lorenzo si raggiunge il Convento di Bosco ai Frati (dove i monaci conservano gelosamente un crocifisso ligneo attribuito a Donatello), l'aviosuperficie di Galliano, la sua splendida chiesa romanica di Sant'Agata e il Palazzo dei Vicari di Scarperia. Costeggiando l'Autodromo Internazionale del Mugello, che nel 1977 e nel 2007 ha ospitato l'arrivo del Giro d'Italia, si giunge infine a Luco di Mugello e Ronta, patria dei famosi (e buoni!) tortelli di patate. 

ITINERARIO 3

Il terzo itinerario è forse uno dei più spettacolari in assoluto. Lasciato Sagginale si prende la salita di Salaiole sulle colline che portano a Firenze (qui la pendenza raggiunge il 15%). Giunti al valico di Vetta Le Croci si entra nuovamente nel bosco fino al bivio per Monte Senario (7% di pendenza media), per arrivare ai 600 metri s.l.m di Bivigliano e infine a Badia del Buonsollazzo, dove si ricomincia a scendere verso Polcanto e Vicchio. 

ITINERARIO 4

Il quarto itinerario supera i 65 km di lunghezza e ricalca in parte il tracciato della cronoscalata Barberino - Passo della Futa che in passato ha coinvolto anche ciclisti professionisti. Questo itinerario consiste in una duplice scalata del Passo della Futa (903 m s.l.m), e conduce tra l'altro a Fienzuola, borgo famoso per le cave di "pietra serena", Panna, località in cui si trova una famosa sorgente di acqua oligominerale, e infine il Lago di Bilancino. 

ITINERARIO 5

Invece i cicloturisti più esperti e tenaci possono cimentarsi nelle mitiche salite dell'Appennino Mugellano, lungo un itinerario di circa 100 km, ccapace di mettere a dura prova anche la resistenza fisica del ciclista più allenato. Da Firenzuola si raggiunge il Valico del Paretaio (880 mslm con pendenza massima del 7-8%) sino a Palazzuola Sul Senio. 

La variante 1 prevede che si affronti il Passo della Sambuca, mentre la variante 2 prevede il Passo della Colla di Casaglia. Proseguendo l'itinerario ci si può cimentare nel Passo Carnevale (700 mslm) che conduce a Marradi, paese del poeta Dino Campana. Da qui, attraverso le montagne del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, si può raggiungere la località di San Godenzo. L'ultimo passo consigliato agli esperti è quello del Giogo di Scarperia, a 882 metri di quota con una pendenza media tra il 5,8% e il 10%. 

Tra spettacolari scenari naturali, il Mugello offre la possibilità di modulare le proprie escursioni in base alla zona che si vuole visitare, al tipo e alla durata del percorso (montano, pianeggiante per escursioni di mezza giornata, di una intera giornata o di più giorni) e alla difficoltà media (lunghezza e dislivello).

In particolare è possibile approfittare dell’offerta speciale 'Toscana in Bicicletta - Cook and Bike' dedicata agli amanti di natura, arte e buona cucina: suggestivi percorsi in bicicletta in Toscana porteranno i visitatori alla scoperta dei luoghi dei Medici, tra castelli, borghi e pievi del Medioevo.

Per maggiori informazioni:

Monsignor della Casa Country Resort - Borgo San Lorenzo (FI)

made with love from Joomla.it

I migliori del mese

Visitor counter, Heat Map, Conversion tracking, Search Rank






Italia Itinerari - La migliore risorsa per i tuoi viaggi

Naviga sul sito e pubblica i tuoi Itinerari. Cerca la migliore meta per le tue vacanze. Se vuoi scoprire di più su ItaliaItinerari.it naviga nella sezione "Come Funziona"