Lazio
Italian English French German Portuguese Russian Spanish
agapito.JPG

Il citato colle è ubicato a poca distanza dal Colosseo e praticamente al lato opposto della neroniana Domus Aurea. La sua posizione segnala che, in epoca antica, era molto abitato e che quindi vi sono diverse testimonianze del passato. Anche se ai molti che hanno fatto il servizio militare, il Celio ricorda un famoso ospedale. 

{ads1}

Avendo qualche riferimento una passeggiata su questo colle romano è ben piacevole. Sono a vista l’arco di Dolabella, la bella villa Celimontana e diverse chiese. Vi sono poi alcuni ambienti sotterranei molto interessanti, come ad esempio, le diverse domus romane sotto la chiesa dei SS.Giovanni e Paolo. A quest’ultime si accede da uno dei punti più caratteristici della Roma medievale ovvero dal c.d. Clivo di Scauro. E si tratta sicuramente di una bella e suggestiva visita.

Come anticipavamo, sono comunque diverse le chiese del Celio.

A parte la citata SS.Giovanni e Paolo, sono molto interessanti la chiesa di S.Maria in Domnica, il particolare tempio di Santo Stefano Rotondo con mitreo nei sotterranei, il convento dei SS. Quattro Coronati (poco distante dalla nota basilica di San Clemente) che vanta una storia antica e l’oratorio di San Silvestro affrescato con “ le storie di papa Silvestro e dell’imperatore Costantino”.  E si tratta di uno degli esempi più interessanti di affreschi medievali. Molto ampio è infine il complesso di San Gregorio al Celio, prossimo al Circo Massimo. Il luogo è collegato alle vicende di papa Gregorio Magno (VI secolo). Oltre alla grande chiesa dall’aspetto settecentesco sono notevoli la cappella dei Salviati (da poco destinata ai culti degli ortodossi romeni), alcune opere d’arte ed il bel portico. Ma la parte più importante del complesso è probabilmente quella dei tre oratori che hanno accesso laterale sulla grande scalinata che interessa la basilica. Si tratta degli edifici dedicati a Sant ‘Andrea (affreschi di Guido Reni e Dominichino), Santa Silvia e Santa Barbara. Nelle immediate vicinanze degli oratori si possono poi visitare le evidenze archeologiche della biblioteca di Agapito I e di alcuni ambienti di epoca romana.

Insomma un giretto non male a pensarci bene; per molti una bella sorpresa...

 

°°

nella foto: la bibloteca di Agapito in San Gregorio e parte della chiesa dei SS. Giovanni e Paolo.

 

Visitor counter, Heat Map, Conversion tracking, Search Rank






Italia Itinerari - La migliore risorsa per i tuoi viaggi

Naviga sul sito e pubblica i tuoi Itinerari. Cerca la migliore meta per le tue vacanze. Se vuoi scoprire di più su ItaliaItinerari.it naviga nella sezione "Come Funziona"