Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Barco Borghese e Museo del vino. Monte Porzio Catone - 5.0 out of 5 based on 1 vote

Il barco Borghese a Monte Porzio Catone scenograficamente affacciato su Roma, è una vasta spianata di forma quadrangolare, trasformata in “barco” (recinto di animali per la caccia) dagli Altemps a partire dal 1567, poi giardino all’italiana dai Borghese (nel 1613), in quanto parte integrante della soprastante Villa Mondragone e del complesso del Burghesianum. Un terzo della spianata del barco Borghese di Monte Porzio Catone è impostasto su un’articolata e spettacolare sequenza di almeno 180 vani voltati in calcestruzzo, la cui costruzione risale alla metà del I sec. A.C.: sono le fondazioni di un enorme basamento tradizionalmente attribuito ad una Villa romana, in seguito inserita in una vasta proprietà imperiale.

monte porzio catone

Uno dei lati del barco Borghese di Monte Porzio Catone forma un articolato fronte monumentale, utilizzato come quinta scenica per spettacoli all’aperto. La visita al barco Borghese di Monte Porzio Catone si svolge lungo un suggestivo itinerario sotterraneo (portare qualcosa da indossare sulle spalle) e dura circa un’ora. Recuperato dopo un lungo periodo d’abbandono, il barco Borghese di Monte Porzio Catone, fra i più grandiosi della Campagna Romana, è tuttora oggetto di restauri e di studi.

L’ingresso al barco Borghese di Monte Porzio Catone si trova in via Frascati, 62 al termine di una strada sterrata lunga circa 200 metri (aperti il venerdì, sabato e domenica prenotazione obbligatoria ai numeri 06/94015378 e 06/94341031 orario invernale ore 11,00 – 12,00 – 15,30 estivo 11,30 – 16,00 – 18,00 prezzo 5,50 euro biglietto unico che dovrebbe comprendere se non ricordo male anche la visita al museo del vino e al museo della città di Monte Porzio Catone).

Il Museo del Vino di Monte Porzio Catone (via Vittorio Emanuele II n. 22 orario dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 19,00) è ospitato in tre distinti locali adiacenti del Centro Storico, deputati, fino a pochi anni fa, proprio alla lavorazione dell’uva, prodotto storicamente legato alla cultura e all’economia del territorio. Nel Museo del Vino di Monte Porzio Catone vi sono esposti in distinte sezioni utensili, oggetti vari e macchinari, legati alle varie fasi della lavorazione dell’uva e del vino integrati con pannelli, foto e memorie di una cultura materiale la cui rapida trasformazione ha accumulato saperi antichi che rischiano di essere dimenticati. La visita al Museo del Vino di Monte Porzio Catone si completa con una degustazione di vini tipici in uno dei locali appositamente allestito e con un percorso sotterraneo nelle sottostanti grotte scavate nel tufo, in cui i contenitori per la conservazione dei prodotti sono sostituite da oggetti d’arte di vari autori ispirati al mondo e alla cultura del vino (consigliabile la visita guidata).
Visitor counter, Heat Map, Conversion tracking, Search Rank






Italia Itinerari - La migliore risorsa per i tuoi viaggi

Naviga sul sito e pubblica i tuoi Itinerari. Cerca la migliore meta per le tue vacanze. Se vuoi scoprire di più su ItaliaItinerari.it naviga nella sezione "Come Funziona"