Italian English French German Portuguese Russian Spanish

borghi

  • Borghi nel sud della Puglia: le località più suggestive

    La Puglia è una meta di riferimento dell’estate italiana, località dalle mille suggestioni balneari che, tra Salento, Gargano e il territorio delle Murge, offre una serie di attrattive paesaggistiche di assoluta bellezza e suggestione. La regione più e est d’Italia, però, non è solo coste e sabbia bianca ma offre anche una serie di attrattive di altro genere e di cui i borghi antichi che sorgono tra il leccese e il brindisino sono un ottimo esempio.

     

    Ostuni

    Hotel, residence e b&b a Ostuni sono pieni per dodici mesi l’anno. La città si erge a ideale punto di convergenza tra il Salento, la Valle d’Itria e le Murge e propone un turismo variegato, capace di intercettare target di visitatori del tutto dissimili. Il borgo conta poco più di 30 mila abitanti e propone seduzioni di carattere storico, artistico, archeologico e una serie di scorsi che si consumano tra mare e collina. La vera peculiarità della cittadella brindisina sta però nel suo borgo incredibile, quasi interamente ricoperto dal bianco della calce, usata fin dall’antichità come vernice per intonaco. Non a caso, essa è conosciuta come la Città Bianca ed è una realtà senza eguali in Italia e, forse, nel mondo.

  • Un giorno per visitare Sorrento

    Una delle città del sud Italia più affascinanti da visitare è sicuramente Sorrento, la bella città degli agrumi della penisola sorrentina, dove il paesaggio è caratterizzato dalla vicinanza tra mare e montagna. Edificata su un costone di tufo, racchiude peculiarità uniche al mondo, di tipo naturalistico, culturale, artistico e di folklore. Vediamo a tal proposito come visitarla in un giorno anche con l’ausilio del servizio turistico offerto da amalficoast-excursions.

    La visita alla città può iniziare dal cuore del centro storico, ossia dalla piazza Tasso, dedicata al grande scrittore autore della Gerusalemme Liberata che nacque a Sorrento nel 1544. La piazza si apre verso Corso Italia: la lunga via pedonale caratterizzata dalla presenza di numerose boutiques, ma anche di bar e gelaterie. Non lontano dalla piazza è situato il Museo Correale di Terranova, che custodisce dipinti e oggetti d'arte antica dal sedicesimo al diciannovesimo secolo. La raccolta comprende orologi, porcellane italiche e straniere e reperti archeologici riferiti all'antica origine della città.

    Sorrento presenta un'attività artigianale di grande qualità: famosi sono i suoi merletti e le sue tarsie lignee, reperibili nei caratteristici laboratori e negozietti sparsi nel centro storico. Particolarmente interessante è il Museo della Tarsia Lignea nel Palazzo Pomarici Santomasi, costruito nel '700 e restaurato nel 1999; al suo interno è possibile trovare mobili e oggetti in legno, quadri, stampe e foto d'epoca che permettono di ricostruire l'immagine antica della città. Tra i luoghi da visitare non può mancare la chiesa di San Francesco d'Assisi, con il suo piccolo chiostro trecentesco, e la Basilica di Sant'Antonino, nota per il suo presepe settecentesco. Non lontano vi è un suggestivo Belvedere si affaccia sulla stradina che porta al borgo di Marina Grande, mentre via della Pietà conduce al quartiere medievale della città. 







Italia Itinerari - La migliore risorsa per i tuoi viaggi

Naviga sul sito e pubblica i tuoi Itinerari. Cerca la migliore meta per le tue vacanze. Se vuoi scoprire di più su ItaliaItinerari.it naviga nella sezione "Come Funziona"